• Home
  • Approccio clinico

Approccio Clinico

Quando incontro una persona rimango agganciato a chi quella persona è, attraverso quali lenti vede il mondo e come mai, nonostante il mondo su cui si affaccia sia cambiato, questa continui a produrre le stesse lenti di prima, ormai obsolete, inefficaci e problematiche.

Entrare in contatto in questo modo con le persone che chiedono aiuto non è facile e richiede molto sforzo. Rimanere a un certo livello di complessità è faticoso, ma sono sicuro che preferiate che io mi ricordi di voi col vostro nome e non come “quel paziente con quella fobia specifica lì”.

Che implicazioni ha questo approccio? Per prima cosa non prevede protocolli. Pur avendo io un mio stile, non vi proporrò lo stesso percorso che ho svolto con qualcun altro la settimana prima perché in superficie le vostre difficoltà si assomigliano. Quello che offro è sempre un percorso su misura, pensato basandomi sulla vostra persona specifica e unica, a fronte di tutte quelle situazioni e contesti che abitate, le passioni che coltivate, le amicizie che frequentate.

Secondariamente si lavora per obiettivi, i quali vengono condivisi con voi a fronte di un primo momento in cui il vostro problema viene interrogato, fino a ottenere quelle informazioni che servono ad avere un quadro di come esso si generi e cioè si mantenga, abbia preso un suo spazio nella vostra vita e non sembra volerlo abbandonare.

Infine, il percorso viene monitorato sia da me che da voi: non ci possono essere quelle situazioni da “l’operazione è stata un successo: il paziente è morto” poiché non seguendo un manuale di istruzioni (del quale gli esseri umani non sono forniti) i nostri incontri non seguiranno una procedura decisa a priori. Al contrario, la ragione per cui chiedete aiuto verrà sfidata nel vostro quotidiano attraverso indicazioni che vi darò per il tempo in cui non ci vedremo in colloquio. Quelle saranno un banco di prova di come stiamo effettivamente andando.


Dr. Marco Di Campli
Psicologo Psicoterapeuta a Verona VR

AMBITI DI INTERVENTO

  • Adolescenza e psicologia scolastica
  • Ansia, stress e panico
  • Crisi esistenziali
  • Depressione, rabbia e melanconia
  • Motivazione e coaching
  • Ritiro sociale e abbandono scolastico
  • Dipendenze da videogame, cellulari, social
  • Dipendenze affettive e difficoltà relazionali

P.I. 04417000231
© 2020. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it